×

Indennità di frequenza

COS'È

L’ indennità di frequenza spetta ai minori di anni 18 che presentano difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni della propria età o ai minorenni ipoacusici che presentino una perdita uditiva superiore ai 60 decibel nell’orecchio migliore nelle frequenze di 500, 1.000, 2.000 hertz.
L’indennità di frequenza è concessa limitatamente alla reale durata del trattamento educativo, di riabilitazione o dell’anno scolastico. Decorre dal primo giorno del mese successivo a quello di effettivo inizio della frequenza e termina con la cessazione della frequenza.
L’indennità mensile di frequenza è pari a 279,47 (per il 2017) e i soggetti invalidi non devono possedere redditi superiori a €4800,38 (per 2017).
È incompatibile con le indennità di accompagnamento, con la speciale indennità per i ciechi parziali, con l’indennità di comunicazione.

0

SCADENZA

90 giorni dal rilascio del certificato medico

CHI NE HA DIRITTO

La prestazione è erogabile in favore dei minori italiani, comunitari ed extracomunitari residenti in Italia.

La concessione dell’indennità è subordinata alla frequenza continua o anche periodica di centri ambulatoriali o di centri diurni, anche di tipo semiresidenziale, pubblici o privati, purché operanti in regime convenzionale, specializzati nel trattamento terapeutico o nella riabilitazione e nel recupero di persone portatrici di handicap o alla frequenza di scuole, pubbliche o private, di ogni ordine e grado, a partire dalla scuola materna, nonché centri di formazione o di addestramento professionale finalizzati al reinserimento sociale dei soggetti stessi.

Documenti necessari per avviare la pratica

  • Carta d'identità e codice fiscale del richiedente

  • Certificato medico per invalidità civile

  • Carta d'identità e codice fiscale del genitore rappresentante

  • Autocertificazione frequenza scolastica

Pacchetto Consulenza L.104

Prevede una consulenza completa riguardo ai permessi mensili, ai congedi straordinari, alla malattia, alle agevolazioni fiscali, all'invio telematico delle richieste di autorizzazione ai permessi e a tutto ciò che può aiutare il lavoratore e i suoi familiari a vivere più sereni e a conciliare la vita lavorativa con quella privata.

68

Costo per i non iscritti CGIL

0

Costo per gli iscritti CGIL

Consulenza specialistica Appuntamento Invio pratiche

Consulenza Genitoriale

Prevede una consulenza genitoriale completa attraverso la quale, oltre ad attivare le singole prestazioni, potrai avere la più ampia informazione su tutti i diritti che a livello nazionale e locale sono riconosciuti in relazione all'evento maternità sia durante la gestazione che dopo il parto e fino al compimento del 12° anno del figlio.

50

Costo per i non iscritti CGIL

0

Costo per gli iscritti CGIL

Appuntamento Per le tue esigenze Invio pratiche