×

Indennità di accompagnamento

COS'È

L’indennità di accompagnamento è la prestazione erogata a seguito del riconoscimento oltre che dell’invalidità totale e permanente al 100%, dell’impossibilità di deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore oppure dell’impossibilità a compiere gli atti quotidiani della vita e conseguente necessità di assistenza continua.

Dal 1° gennaio 2017 la misura dell’indennità è pari a € 512,34. Viene erogata per 12 mensilità, non è soggetta a trattenute IRPEF e non è reversibile.

Può essere revocata se vengono meno i requisiti sanitari o sospesa in caso di ricovero gratuito.

L’indennità di accompagnamento è:

  • compatibile con lo svolgimento di attività lavorativa
  • compatibile e cumulabile con le pensioni e le indennità di accompagnamento concesse ai ciechi civili totali e parziali
  • incompatibile con altre indennità di accompagnamento erogate per invalidità contratte per causa di guerra, di lavoro o di servizio, con possibilità di optare per il trattamento più favorevole

 

0

SCADENZA

90 giorni dall'invio del certificato medico per invalidità civile

CHI NE HA DIRITTO

Hanno diritto all’indennità di accompagnamento le persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza in Italia
  • cittadinanza italiana o cittadinanza in uno dei paesi comunitari con regolare iscrizione all’anagrafe del Comune di residenza o cittadinanza extracomunitaria con soggiorno legale in Italia e titolarità di permesso di soggiorno della durata di almeno un anno

 

Spetta indipendentemente dall’età e dalle condizioni reddituali.

Non spetta o viene sospesa in caso di ricovero gratuito in lunga degenza o in strutture con retta o mantenimento a totale carico delle amministrazioni.

Ai minori titolari di indennità di accompagnamento che compiono la maggiore età il diritto all’indennità è riconosciuto con la sola domanda amministrativa e senza ulteriori accertamenti sanitari.

Documenti necessari per avviare la pratica

  • Carta d'identità e codice fiscale del richiedente

  • Certificato medico per invalidità civile

  • Verbale precedente (se esistente)

Pacchetto Consulenza L.104

Prevede una consulenza completa riguardo ai permessi mensili, ai congedi straordinari, alla malattia, alle agevolazioni fiscali, all'invio telematico delle richieste di autorizzazione ai permessi e a tutto ciò che può aiutare il lavoratore e i suoi familiari a vivere più sereni e a conciliare la vita lavorativa con quella privata.

68

Costo per i non iscritti CGIL

0

Costo per gli iscritti CGIL

Consulenza specialistica Appuntamento Invio pratiche

Consulenza Previdenziale Semplice

Rivolgiti a noi per il rilascio e il controllo dell'estratto contributivo, per l'autorizzazione ai versamenti volontari, per la rettifica della tua posizione assicurativa, per l'accredito dei contributi figurativi, per le maggiorazioni contributive e per l'ECOCERT. Un operatore esperto ti aiuterà a prendere la decisione migliore.

24

Costo per i non iscritti CGIL

0

Costo per gli iscritti CGIL

Per le tue esigenze

Appuntamento

Invio pratiche